Moscato d'Asti Vigna Senza Nome Braida sul Telegraph

Moscato d’Asti Vigna Senza Nome Braida sul Telegraph

Nelle pagine dedicate a Food & Drink del Telegraph Magazine il giornalista Hamish Anderson parla di Moscato d’Asti Vigna Senza Nome di Braida. “I chill this – scrive Anderson –  to within an inch of its life. Although sweet, it then makes for an invigorating glass of flowers, honey and perfume”.        

I vigneti Braida tra i "Percorsi DiVini"

I vigneti Braida tra i “Percorsi DiVini”

Si tratta di un progetto pilota che coinvolgerà negli anni altre realtà italiane e molte delle 700 socie che fanno parte dell’Associazione nazionale guidata da Donatella Cinelli Colombini. In tutto il Piemonte sono decine di chilometri tra vigne e boschi da percorrere con una sensibilità tutta femminile per la natura e l’ecosistema.