Bet on Barbera, What the Winemakers Drink

(…) There are also the Barbera specialists who have staked their reputation on the grape and don’t make Barolo at all. The most famous of these producers would be the late Giacomo Bologna of Braida winery in Asti, who is credited with making the first “serious” Barbera in the 1980s, when he created Bricco dell’Uccellone.…

Un anno di legno francese, un anno in bottiglia, un’infinità di assaggi e prove

(…) La storia del Bricco dell’Uccellone l’avrete sentita già mille volte ma io voglio sottolineare qui l’apertura mentale di quell’eterno ragazzo che del vino e per il vino sempre si stupiva. Il fatto che gli americani potessero fare dei grandi vini era una cosa inconcepibile per un piemontese doc. E così, quando va in California…

Spero di esserci ancora fra trent’anni

Un vino da amare, sempre! Arrivava insieme a tutto il nuovo vino italiano – anzi, ne sarebbe stato fra gli iniziatori -, e si sarebbe fatto apprezzare immediatamente da tutti coloro che hanno fatto del nettare di Bacco il succo preferito della propria esistenza passionale, professionale e umana, grazie allo spirito, all’affetto, all’anima e al cuore…