Spero di esserci ancora fra trent’anni

Un vino da amare, sempre! Arrivava insieme a tutto il nuovo vino italiano – anzi, ne sarebbe stato fra gli iniziatori -, e si sarebbe fatto apprezzare immediatamente da tutti coloro che hanno fatto del nettare di Bacco il succo preferito della propria esistenza passionale, professionale e umana, grazie allo spirito, all’affetto, all’anima e al cuore…

Trentanni Bricco dell’uccellone

C’era disegnato un cuore

Il foglio bianco l’ho conservato. C’era disegnato un cuore. Con un pennarello rosso. E’ tutto quel che mi è rimasto di quel luglio del ’99. I ricordi, certo… Follonica, giornate lente e noiose. Caldo, mare, sabbia. La banalità dell’estate. Poi lei. Lentiggini, pelle chiara e Matteo, un bambino di tre anni. Successe come sempre succede.…

Trentanni Bricco dell’uccellone

Lo stupore e la sicurezza che mi diede quel vino

Verso la fine del 2004 risposi a un annuncio lavorativo pubblicato sul Corriere della Sera e venni contattato dalla Braida, che ai tempi conoscevo solo di fama e per qualche viso incrociato al sempre affollatissimo stand del Vinitaly a Verona. Ricordo ancora con piacere il caffè preso in Piazza Piacentino, quando ero arrivato in anticipo…

Una Barbera da Formula 1

Giacomo sprizzava energia e simpatia come le bollicine della sua Monella; lo conoscevi e ti sembrava di essere amici da vent’anni . Lo capii subito, quella sera, era il 3 agosto 1985, quando arrivò con il suo amico Maurizio Zanella all’hospitality dell’Alfa Romeo che quell’anno correva in Formula 1 con i piloti Patrese e Cheever;…

Trentanni Bricco dell’uccellone

I Tre Bicchieri nel 1991

Era il 1991 quando il Bricco dell’Uccellone vinse per la prima volta i Tre Bicchieri. Anna mi telefonò dicendomi che dovevo subito andare a San Babila, ad assistere alla premiazione. Non ci pensai neanche un attimo, caricai al volo in macchina il sindaco di Rocchetta Tanaro, che a quell’epoca era Stefano “Stivulin” Icardi e ci…

Trentanni Bricco dell’uccellone

Di padre in figlio

Ho un ricordo particolare di cinque o sei annate di Bricco dell’Uccellone inserite in una verticale di qualche anno fa a Vinitaly, a cui ero stata gentilmente invitata. Le annate non me le ricordo assolutamente però una in particolare era la prima curata interamente da Giuseppe Bologna, mentre le altre erano state prodotte da Giacomo…